Miscelatore continuo, miscelatore a flusso continuo

Altre denominazioni sono miscelatore continuo o miscelatore a flusso o miscelatore in linea. I miscelatori continui o a flusso continuo sono quasi sempre utilizzati in funzionamento continuo. I miscelatori a flusso continuo hanno dimensioni relativamente ridotte. Tuttavia, possono miscelare flussi di grande volume. I miscelatori a flusso richiedono sistemi di dosaggio accuratamente funzionanti. Se i sistemi di dosaggio non funzionano correttamente, è difficile scoprire quanto materiale di miscelazione è già stato prodotto in modo errato.


I processi di miscelazione continua funzionano sempre bene quando solo pochi componenti sono coinvolti nel processo di miscelazione e quando la composizione dei componenti è sempre la stessa. Ad esempio, quando un materiale sfuso deve essere bagnato per legare la polvere. Può trattarsi di ceneri provenienti dall'incenerimento dei rifiuti, di mangimi, di materiali da costruzione tinti o di detergenti. Se i materiali sfusi devono essere agglomerati, si procede alla classica "granulazione per accumulo". A questo scopo, amixon® può offrire il granulatore ad anello RMG. Tali processi avvengono anche nel mescolatore continuo. La qualità di miscelazione ottenibile è direttamente correlata all'accuratezza del dosaggio. Occasionalmente, i miscelatori continui vengono utilizzati anche per i prodotti farmaceutici. In questo caso, i miscelatori a flusso sono disposti, ad esempio, sopra le presse per compresse.

Nella maggior parte dei casi, i miscelatori continui hanno una forte somiglianza con i trasportatori a coclea orizzontale. Vengono alimentati con i singoli componenti da un lato (dall'alto). Dall'altro lato, scaricano i prodotti miscelati (verso il basso). In linea di principio, la miscelazione avviene nel flusso del tubo.

Più raramente, esistono miscelatori continui di materiali sfusi che funzionano secondo il principio del flusso continuo della caldaia. amixon® offre un sistema di questo tipo. Essi portano la denominazione amixon® AMK. I vantaggi e gli svantaggi dei due sistemi sono discussi nel blog amixon. Le caratteristiche più importanti dei miscelatori continui amixon® sono:

  • Nessuna perdita di prodotto all'avvio
  • Nessuna perdita di prodotto alla fine del processo
  • Il miscelatore è in grado di scaricare completamente le polveri a flusso libero
  • Lo stesso miscelatore può essere utilizzato come miscelatore di precisione per lotti.



Vantaggi dei sistemi di miscelazione continua:

  • I miscelatori di piccole dimensioni possono miscelare flussi di volume molto elevati
  • I miscelatori sono relativamente semplici e poco costosi
  • Elevata affidabilità
  • Funzionamento economico


Svantaggi dei sistemi di miscelazione continua:

  • I sistemi di dosaggio sono relativamente costosi. Il dosaggio continuo dovrebbe essere di tipo gravimetrico - controllato se sono richieste elevate qualità di miscelazione
  • Nella maggior parte dei casi si verificano perdite all'avvio del processo di miscelazione.
  • Nella maggior parte dei casi, il miscelatore continuo non può svuotarsi completamente.
  • Se il sistema di dosaggio commette un errore, di solito non è possibile ripararlo. I prodotti non correttamente miscelati devono essere distrutti.



I sistemi di miscelazione amixon® possono essere integrati nei processi di produzione continua. L'intensità di miscelazione di questi sistemi è regolabile: A seconda del compito specifico, i prodotti possono essere sia delicatamente omogeneizzati sia intensamente deagglomerati. Il tempo di permanenza è indipendente dalla frequenza di rotazione dell'utensile di miscelazione; il grado di riempimento può essere impostato in un'ampia gamma, dal 10 % all'80 % del contenuto utile. L'apparecchiatura di processo viene utilizzata nell'industria alimentare o chimica.




© by amixon®, Germany