Dietetica e negozio di alimenti naturali

Nutrienti sani con quasi assenza di carboidrati e glutine

Il termine dietetica deriva dal greco antico διαιτητική, che significa "dottrina del modo di vivere", e δίαιτα, che significa "modo di vivere, sostentamento". La dietetica comprende tutti gli aspetti di uno stile di vita regolamentato. Si definisce quindi una teoria nutrizionale applicata per il mantenimento o il recupero della salute fisica e mentale. È una delle tre branche fondamentali della medicina, insieme alla chirurgia e alla farmacologia.

Si ritiene che la dietetica abbia avuto origine in Asia. Già 1000 anni prima di Cristo, l'antica medicina indiana ha diagnosticato il legame tra l'alimentazione e le intolleranze associate. Circa nello stesso periodo, la teoria nutrizionale tradizionale cinese postulava l'effetto benefico per la salute di una composizione equilibrata dei nutrienti.

In Europa, le basi dello stile di vita dietetico si svilupparono nel IV secolo a.C. sotto Ippocrate. Secondo la tradizione ippocratica, la dietetica si caratterizza come concetto olistico di salutogenesi: vita regolata, attività fisica e alimentazione sana.

Galeno riprese questa idea di base all'epoca dell'Impero Romano. Da ciò sviluppò la base delle "sei cose innaturali" ("sex res non naturales"):

  • Luce e aria (lux et aer)
  • Cibo e bevande (cibus et potus)
  • Movimento e riposo (motus et quies o exercitium)
  • Sonno e veglia (somnus et vigilia)
  • Secrezioni ed escrezioni (secreta et excreta)
  • Stimolazione della mente (affectus animi o accidentia animae)

 

Nel Rinascimento, la teoria della sana alimentazione conobbe una nuova impennata grazie all'Illuminismo. L'assunto che le singole aree della vita umana sono interconnesse è stato sempre più sostituito da visioni differenziate e analitiche. L'attenzione si è concentrata sempre più sulle questioni nutrizionali. In questo periodo, diverse nuove teorie nutrizionali hanno attirato una crescente attenzione. Tra questi c'è anche la macrobiotica. Nel 1796, Christoph Wilhelm Hufeland scrisse l'opera "Macrobiotica, o l'arte di prolungare la vita umana".

L'importanza della dietetica è cambiata

Oggi la dietologia è anche sinonimo di consulenza selettiva e fornitura di alimenti speciali a persone interessate alla salute. Il motto è: curare e promuovere la salute per aumentare il benessere e la qualità della vita. La dietetica è l'approccio chiave alla terapia o alla profilassi delle malattie legate all'alimentazione.

Malattie della ricchezza

Il sovrappeso è spesso la causa principale di molte malattie legate allo stile di vita. Non c'è modo di aggirare le diete riduttive per ridurre il peso corporeo. La dieta viene modificata in una dieta mista a ridotto contenuto calorico e viene addestrato un nuovo comportamento alimentare. La dieta Atkins, la dieta dei grassi secondo il dottor Felix, la dieta del gruppo sanguigno o la dieta Max Planck, ad esempio, si basano su aspetti scientifici. Molte malattie del tratto gastrointestinale possono essere trattate con l'alimentazione. Gli effetti della gastrite, della celiachia, dell'intolleranza al lattosio, della stipsi o del morbo di Crohn sono ridotti dalla dietetica. Si segue una normale dieta integrale, evitando gli alimenti che causano disagio. Inoltre, il tratto gastrointestinale è supportato da un'alimentazione pulita e chetogenica. Con la dieta chetogenica, il metabolismo energetico dell'organismo viene modificato consapevolmente attraverso un'alimentazione a basso contenuto di carboidrati ma ad alto contenuto di grassi.

Le malattie del fegato, come il fegato grasso o la cirrosi epatica, possono avere molte cause. Si consigliano alimenti naturali a basso contenuto di grassi e ricchi di vitamine.

Talvolta le malattie delle vie biliari (calcoli biliari, ecc.), del pancreas (pancreatite cronica e acuta, ecc.), delle ossa (osteoporosi) o le malattie metaboliche (diabete mellito, fibrosi cistica, disturbi del metabolismo lipidico, ecc.) sono dovute alla malnutrizione.

Per prevenirli attraverso la dietetica, sono state sviluppate diverse teorie nutrizionali. Molte di esse vengono applicate ancora oggi per un'ampia gamma di sintomi: la nutrizione integrale, il vegetarismo, il veganismo, il cibo crudo, la macrobiotica, la combinazione di alimenti, la teoria nutrizionale della medicina tradizionale cinese (MTC), la nutrizione secondo gli elementi viventi, la teoria nutrizionale secondo l'Ayurveda, la teoria nutrizionale dell'antrosofia.

La denutrizione o la malnutrizione possono avere anche cause fisiologiche. Mangiare frettolosamente può essere responsabile della soppressione della sensazione di sazietà o di fame.

I media che ci circondano dovrebbero stimolare i nostri bisogni: L'alcol dovrebbe farci rilassare, il cioccolato dovrebbe creare una sensazione di felicità, il gelato dovrebbe premiarci. Il bere e il mangiare emotivo dovrebbero soddisfarci come sostituto. Tuttavia, il prerequisito per una dieta disciplinata sostenibile è un approccio terapeutico olistico, per bilanciare il maggior numero possibile di aspetti della routine quotidiana.

Le alternative agli alimenti tradizionali sono spesso disponibili in polvere.

Vielen Erkrankungen, gerade im Bereich des Magen-Darm-Trakts, liegen Lebensmittelunverträglichkeiten, Unverträglichkeiten gegen bestimmte Inhaltsstoffe oder Allergien zugrunde. Für das Erkrankungsbild der Zöliakie mit Bauchschmerzen, Durchfall und Blähungen ist in vielen Fällen Gluten verantwortlich, ein Eiweiß, dass sich in vielen Getreidesorten findet. Da liegt es nahe, dass Verbraucher Alternativen für herkömmliche, traditionelle Lebensmittel suchen, die bestimmte Inhaltsstoffe nicht enthalten. Ein anderer wichtiger Aspekt ist die Gewichtsreduktion, die beispielsweise durch eine kohlenhydratarme Kost unterstützt werden soll. Glutenfreie und kohlenhydratarme Produkte sind daher sehr gefragt, besonders dann, wenn sie einfach herzustellen sind.

Viele dieser Produkte liegen daher in pulvriger Form vor, nicht wenige sogar als Pulvergemisch. Noch viel häufiger aber ist ein pulvriges Gemisch Bestandteil vieler trockener, feuchter und flüssiger Diät-Nährmittel. Der Pulveraufbereitung kommt somit eine besondere Bedeutung zu. Beispielhaft sind es Mischungen aus Gewürzen, Aromen, natürlichen Farben und Ballaststoffen, die für einen ausgewogenen Geschmack und gute Bekömmlichkeit sorgen. Lebenswichtige Spurenelemente wie Eisen, Kalzium, Zink, Jod, Kupfer, Selen, Chrom, Fluor, Kalium, Natrium, Magnesium, Phosphor müssen – fein verteilt, desagglomeriert – als Vormischung aufbereitet werden. Das gilt auch für gekapselte Vitamine, Probiotika und Präbiotika.

Lo scarico senza residui e la flessibilità sono vantaggi competitivi

A seconda delle preferenze di gusto e degli obiettivi nutrizionali, esistono innumerevoli gruppi di prodotti dietetici che vengono confezionati in polvere dopo la miscelazione in barattoli, bustine, buste o blister. L'impianto di produzione funziona in modo tanto più flessibile ed economico quanto minori sono i residui di materiale di miscelazione. A questo proposito, occorre prestare grande attenzione allo scarico residuo. I residui che comunque rimangono devono essere rimossi a secco o a umido. amixon® ha soluzioni eccellenti e sarà lieta di mostrarvi queste importanti operazioni secondarie nel centro tecnico.

© di amixon®. Testi e immagini sono di proprietà di amixon GmbH, Paderborn, Texte und Bilder sind Eigentum der amixon GmbH, Paderborn, Les textes et les images sont la propriété de amixon GmbH, Paderborn, Los textos e imágenes son propiedad de amixon GmbH, Paderborn